Statuto

Costituzione e principi fondamentali

Il Comitato di Valpolicella è parte integrante dell’Associazione della Croce Rossa Italiana, ufficialmente riconosciuta dalla Repubblica Italiana con il decreto legislativo 28 settembre 2012, n. 178 quale Società volontaria di soccorso ed assistenza, ausiliaria dei poteri pubblici in campo umanitario, in conformità alle Convenzioni di Ginevra ed ai successivi Protocolli aggiuntivi, e quale unica Società Nazionale della Croce Rossa autorizzata ad esplicare le sue attività sul territorio italiano tramite i suoi organi e articolazioni territoriali.

Il comitato di Valpolicella, quale articolazione territoriale della Croce Rossa Italiana gode, nei confronti dei poteri pubblici, di un’autonomia tale da permetterle di adempiere alla propria missione e di agire in ogni circostanza secondi i Principi Fondamentali del Movimento.

Status giuridico

La Croce Rossa Italiana Comitato di Valpolicella, è persona giuridica di diritto privato ai sensi e per gli effetti del decreto legislativo 28 settembre 2012 e ss.mm. ii e del Libro Primo, titolo II, capo II, del codice civile. L'Associazione è di interesse pubblico ed è ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario, nonché posta sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Il Comitato di Valpolicella, quale articolazione territoriale della Croce Rossa Italiana, è obbligato e si obbliga a supportare l’Associazione Italiana della Croce rossa e le sue articolazioni territoriali nell’espletamento dei compiti previsti dallo Statuto.

Il Comitato di Valpolicella è luogo di aggregazione di cittadini che, attraverso la partecipazione personale e diretta, intendono contribuire alla vita ed allo sviluppo della collettività, secondo i principi stabiliti dall’Associazione della Croce Rossa Italiana.

Il Comitato di Valpolicella è laico ed apartitico, fonda la propria struttura associativa sui principi della democrazia, sulla elettività, sulla gratuità dell’attività di volontariato, così da intendersi quella prestata in modo personale, spontaneo e gratuito.

Obiettivi generali

L’obiettivo principale della Croce Rossa Italiana e del Comitato di Valpolicella è quello di prevenire ed alleviare la sofferenza in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso, lingua, classe sociale o opinione politica, contribuendo al mantenimento e alla promozione della dignità umana e di una cultura della non violenza e della pace.

Il comitato di Valpolicella ispira la sua attività ai Principi Fondamentali ed ai Valori Umanitari del Movimento e la fonda sull’analisi delle necessità e delle vulnerabilità delle comunità del proprio territorio di competenza.

I soci

I soci della Croce Rossa Italiana, attraverso un sistema di rappresentanza, ne determinano la politica, la strategia, gli obiettivi e gli organi di governo. Tramite i suoi membri, la Croce Rossa Italiana Comitato di Valpolicella individua i bisogni e fornisce assistenza in maniera imparziale.

Lo statuto integrale è disponibile a questo link: Statuto C.R.I. Valpolicella

In cosa possiamo esserti d'aiuto? contattaci!

Inserisci il tuo nome e cognome.
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Inserisci il tuo indirizzo email o un numero telefonico per essere contattato
Valore non valido

Croce Rossa Italiana
Comitato di Valpolicella

Via Madonnina, 1
37010 Sant'Ambrogio di Valpolicella (VR)

+39 045 6860855
valpolicella@cri.it

C.F. e P.IVA 04223730237

Realizzazione sito web: spicelab per il sociale

Spicelab offre la propria esperienza nello sviluppo di siti web a organizzazioni o associazioni no profit che operino a vantaggio della collettività.

logo spicelab siti web per il sociale